Università Unimercatorum
Unipegaso Ecp Capaccio

Corso di Laurea Triennale in

GASTRONOMIA, OSPITALITA’ E TERRITORI (L-GASTR)

Gastronomia e ospitalità Università Mercatorum

Laurea : Triennale
Classe di Laurea : L-18
Durata : tre anni
CFU : 180

Università Telematica Unimercatorum Agropoli
numero telefono LUSM

Gli ambiti disciplinari delle scienze gastronomiche sono declinati in una prospettiva multidisciplinare che comprende le bioscienze, la produzione alimentare, le scienze e le tecnologie alimentari, insieme alle discipline umanistiche e alle scienze sociali, giovandosi di una sensibilità ai rapporti con l’innovazione, con le diversità territoriali e la sostenibilità.

Il laureato ha un profilo polivalente, essendo un esperto in cultura gastronomica capace di operare in numerosi contesti professionali legati alla conoscenza delle produzioni e delle preparazioni gastronomiche, alla promozione, comunicazione e valorizzazione del cibo e della cultura enogastronomica italiana in chiave innovativa, anche legata alla narrazione, e alla multimedialità.

Il laureato al Corso di Laurea Triennale Online in Gastronomia, Ospitalità e Territori conosce i processi produttivi, i legami tra cibi e territori, le loro valenze socioculturali, economiche e ambientali, sa valorizzare nuovi prodotti e concepire nuove esperienze gastronomiche e modalità di consumo, ha una spiccata sensibilità verso l’innovazione di processo e di prodotto e la qualità alimentare, come verso i rapporti tra cibo e salute.

Gli obiettivi formativi del Corso di laurea in “Gastronomia, Ospitalità e Territori” sono tesi a formare una figura professionale che abbia conoscenze e abilità multidisciplinari relative alla cultura del cibo, alla preparazione e produzione gastronomica, alla promozione e valorizzazione territoriale del cibo.

Il raggiungimento degli obiettivi formativi è realizzato attraverso l’acquisizione di conoscenze relative alle seguenti aree:

  • Conoscenze di base relative alle scienze statistiche, alle discipline demo etnoantropologiche insieme alla geografia economico-politica alle discipline della botanica e dell’ecologia, tali discipline saranno declinate in relazione al sistema agroalimentare in una prospettiva territoriale.
  • Conoscenze caratterizzanti di scienze e tecnologie alimentari consentiranno l’acquisizione delle competenze necessarie circa le caratteristiche funzionali delle materie prime e delle produzioni agroalimentari con particolare riguardo alle produzioni di qualità, alle principali tecnologie per la trasformazione e conservazione delle preparazioni alimentari, alla microbiologia dei prodotti alimentari, all’ispezione degli alimenti. Tali discipline consentono al laureato di finalizzare le proprie competenze nell’ambito della sicurezza e qualità agroalimentare e dell’innovazione. L’economia aziendale e della gestione delle imprese, il diritto alimentare, insieme alla sociologia dei processi culturali, alla psicologia generale, e agli aspetti di nutrizione e delle scienze dietetiche completeranno le conoscenze caratterizzanti per l’acquisizione di competenze legate alla capacità di analizzare i processi legati alla produzione e al consumo alimentare, così come alla promozione e comunicazione del cibo – valutandone le implicazioni verso la sostenibilità in chiave ecologica, socioculturale oltre che economica e di consumo ? alla gestione di impresa che consentirà al laureato di acquisire competenze legate agli aspetti tecnico economici della gestione aziendale e del marketing; acquisirà conoscenze relative alla disciplina dei mercati agroalimentari, alla tutela del Made in Italy contro le frodi e contraffazioni, all’etichettatura e tracciabilità dei prodotti agroalimentari, alla disciplina dei prodotti OGM, all’origine dei prodotti, ai prodotti DOP, IGP e STG.
  • La conoscenza delle discipline storiche e filosofiche consentirà al laureato di acquisire una dimensione critico interpretativa ? anche in chiave evolutiva – del cibo, dei prodotti agroalimentari del passato come di interrogarsi sulle prospettive evolutive e future. La familiarità con gli strumenti della ricerca umanistica e sociale consentirà al laureato in “Gastronomia, Ospitalità e Territori” di elaborare le informazioni legate alla gastronomia e agli aspetti territoriali per operare nell’ambito della comunicazione e della valorizzazione e anche attraverso strumenti di linguaggi multimediali e tecniche di narrazione. Tali obiettivi formativi specifici trovano riscontro nell’articolazione degli insegnamenti di storia e storia dell’arte contemporanea, come dei generi e dei linguaggi del cinema, fotografia e televisione, del disegno industriale, discipline declinate con riferimento alla dimensione territoriale e al cibo.
  • Gli obiettivi formativi troveranno ulteriore completamento all’interno delle attività legate agli insegnamenti a scelta degli studenti, alle idoneità linguistica e informatica, e alla dimensione pratico esperienziale svolta attraverso seminari web based con esperti del settore e rappresentativi dei vari territori, grazie al coinvolgimento delle locali Camere di Commercio.. Questi ultimi, in particolare costituiranno dei laboratori in cui sviluppare elaborati, esperienze e progetti visuali sui cibi, sui territori e sulle imprese a livello concettuale, progettuale, gestionale, e creativo.
  • Le attività dedicate alla redazione della prova finale per il conseguimento del titolo di studio sanciscono la conclusione del percorso formativo e prevederanno il ricorso a casi di studio. I casi studio forniscono agli studenti le competenze necessarie per comprendere le culture gastronomiche territoriali e le esperienze aziendali o tematiche legate a specifiche filiere agroalimentari. Lo strumento offre la possibilità di completare e integrare gli insegnamenti attraverso un’osservazione diretta legata ai processi produttivi, ai contesti socioeconomici, alle produzioni, alle imprese.Agli studenti viene richiesto, in occasione della prova finale, di studiare un caso proposto (articolato in video lezioni e dispense) e di presentare una propria esperienza di caso legata a un’azienda agroalimentare, a un territorio o a una produzione. In tal modo lo studente sarà capace di avere una visione la più completa del complesso sistema agroalimentare italiano e dei suoi rapporti territoriali e avrà acquisito capacità critico interpretative e progettuali applicabili nell’ambito della gastronomia e dell’ospitalità.
  • Esperto in Gastronomia

Il Piano di studi statuario del Corso di laurea in Gastronomia, ospitalità e territori dell’università Telematica Mercatorum , è così organizzato:

AnnoInsegnamentoSSDCFU
1Statistica per il turismo e la gastronomia8
1Geografia e politiche del cibo8
1Ecologia e sostenibilità8
1Scienze e tecnologie enogastronomiche8
1Chimica degli alimenti8
1Storia economica8
1Statistica applicata6
1Lingua inglese10
2Microbiologia degli alimenti8
2Storia della gastronomia8
2Teorie e pratiche della narrazione8
2Diritto alimentare8
2Economia e management per la gastronomia e l’ospitalità8
2Marketing per la gastronomia8
2Insegnamento a scelta12
3Antropologia del gusto8
3Progettazione e gastronomia8
3Nutrizione e dietetica8
3Economia del cibo e dei territori8
3Informatica6
3Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro8
3Prova Finale10

Il costo della retta per l’A.A. 2018/2019 è di € 3.000,00 per gli iscritti al Corso di laurea in Gestione d’impresa presso la sede Centrale dell’Università Telematica Unimercatorum.

Invece, per tutti gli studenti che si iscrivono presso l’Ei-Point di Agropoli la retta annuale, per tutti i corsi di laurea, è di 2.000 euro rateizzabili (invece che di 3.000) con un risparmio di 1.000 euro.

Con il programma Futuro Sicuro i giovani studenti, d’età compresa tra i 17 e i 20 anni, che si iscrivono per la prima volta ad un corso di laurea universitario, potranno usufruire della riduzione della retta a soli € 1.000 euro per ciascun anno accademico.

Infine , se non hai mai sostenuto esami universitari, potrai accedere al programma “Classform”, che ti permetterà di iscriverti con un abbattimento del 60% sulla retta del primo anno accademico.

Hai bisogno di ulteriori informazioni? compila il FORM oppure chiamaci subito!

Autorizzo al trattamento dei dati personali per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali (obbligatorio)

numero telefono LUSM

PERCHE’ SCEGLIERE L’UNIVERSITA’ TELEMATICA UNIMERCATORUM

Studia online – Studiare online è semplice e offre la massima flessibilità. Ovunque tu sia, potrai accedere alla tua area studio semplicemente inserendo le tue credenziali.
Infatti, l’Università Pegaso è l’unico ateneo telematico ad aver creato un’app sviluppata completamente per la navigazione mobile.

Orientamento e tutorato – Avrai un tutor sempre al tuo fianco, che ti guiderà fornendoti supporto informativo e didattico.

Preparazione completa – Grazie alla nostra piattaforma e-learning avrai una preparazione a 360° : Videolezioni, dispense , test di autovalutazione, simulazioni d’esame.

Valutazione carriera – Valutiamo il tuo Curriculum e gli esami che hai già sostenuto anche in caso di rinuncia agli studi. Inoltre, avrai la possibilità di iscriverti direttamente al II° anno accademico con la modalità Class-form o Master.

Costi più bassi – Effettuando l’iscrizione tramite il nostro Ei-Center Point avrai uno sconto di 1.000 € sulla retta annuale (2.000€ anzichè 3.000 €). Inoltre, sono previste convenzioni per le forze armate (1.700 € annui), i disabili (1.500€ con disabilità superiore al 65%) e le donne in gravidanza (1.700€).
Infine , se non hai mai sostenuto esami universitari, potrai accedere al programma “Classform”, che ti permetterà di iscriverti con un abbattimento del 60% sulla retta del primo anno accademico.